News

07 aprile 2015

Marmo, la qualita’ italiana sbanca negli USA

Il marmo italiano è sempre più apprezzato nel mondo. Sia come prodotto grezzo, sia per le lavorazioni che gli artigiani di casa nostra sanno applicare a questo materiale.

Negli Stati Uniti, per esempio, continua la crescita del marmo Made in Italy: da gennaio ad ottobre 2014 le esportazioni italiane di materiale lavorato, grezzo e semilavorato verso gli USA sono passate da 298,1 a 303,2 milioni di euro di controvalore, aumentando dell’’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2013. Lo dicono i dati Istat rielaborati dall’’Osservatorio Marmomacc, il più importante salone mondiale dedicato alla filiera della pietra naturale (Verona, 30 settembre-3ottobre 2015).